Weblogic

banner salva

Home Fiab all'opera Fiab all'opera entra in Fiab, più spazio alla bici
entra in Fiab, più spazio alla bici PDF Stampa E-mail

cliccamiFiab  e le sue associazioni locali, circa 120 in Italia, sono impegnate a promuovere l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto fra la gente e presso le Amministrazioni locali.

Chi non è ancora socio FIAB può dare forza alle nostre richieste per es. con l'iscrizione on-line, basta un click.


La scelta di unirsi a noi ha anche alcuni vantaggi:

BC

  • l'assicurazione RC per i danni a terzi provocati in bicicletta in tutta Europa (e potrai attivare a costi molto convenienti l'assicurazione infortuni).
  • ricevere ogni due mesi la rivista BC, l'unica in Italia che tratta di ciclismo urbano e di cicloescursionismo
  • poter partecipare alle iniziative riservate ai soci promosse dalle associazioni FIAB in tutta Italia

 

Fino a poco fa era possibile soltanto rivolgersi ad una delle associazioni aderenti nelle località in cui ne esisteva già una. cosa serveAdesso è possibile iscriversi a una qualsiasi associazione FIAB tramite un unico strumento, al costo 30 euro, con un click su https://fiab.fiabsoci.it
Sulla schermata è possibile diventare socio FIAB, scegliendo in base alla provincia o alle preferenze, dove localizzare la propria iscrizione.

 
Share

noi Fiab nella campagna #salvaiciclisti e non solo

Più bici nelle nostre città, c'è da smuovere istituzioni e politica:

entra in Fiab

I soci Fiab ricevono il bimestrale incluso nella quota associativa annua.

rivista BC

E' anche possibile abbonarsi, per es. da parte di enti ed istituzioni o facendone un regalo a persone, biblioteche, circoli, studi medici, associazioni etc.


Molto altro su FIAB

con un click al sito principale, un vero portale della bicicletta, recentemente rinnovato, e da lì alle varie aree dedicate alla scuola, alle soluzioni tecniche per la ciclabilità etc.


Ci puoi sostenere destinando a Fiab il 5x1000 nella dichiarazione dei redditi

5x1000

foto sulla bicifestazione dei Fori Imperiali, 28 aprile 2012, scatti di A. Scagni, clicca sotto:

scagni


spazio web curato da Valerio Parigi

per proposte, idee, osservazioni: salvaiciclisti@fiab-onlus.it