Weblogic

banner salva

Home Fiab all'opera
Ciclabilità, mobilità, lobby PDF Stampa E-mail

Lo sviluppo della ciclabilità nelle città italiane è una delle due gambe di una nuova mobilità, e forse quella in grado di trascinare altri interventi, prospettive, modelli: il trasporto pubblico locale (treni, metropolitane, tramvie etc) e l'anello di congiunzione, l'intermodalità, fra bici e trasporto su ferro, con soluzioni ormai ampiamente sperimentate in tutta Europa (es. carico bici su treni, metro e tram, parcheggi e ciclostazioni agli snodi ed agli attrattori etc).

Quello che serve è una efficace lobby che porti avanti questi interessi e dia voce di ampi strati di cittadini, spesso poco o nulla rappresentati.

Fiab si sta muovendo in questa direzione, disponibile a costruttive alleanze con altri soggetti associativi, movimenti, aggregazioni spontanee etc.

Il sito istituzionale Fiab è fulcro e strumento di questa azione di lobbying. Lo puoi raggiungere con un click sull'immagine qui sotto.

Sito Fiab

 
16 giugno a Reggio Emilia PDF Stampa E-mail

Reggio Sueb

verso gli Stati Generali della Bicicletta

preparazione della "convention" che si terrà  in ottobre

Reggio Emilia è una delle città italiane più vicine all'Europa nel campo della ciclabilità e della mobilità sostenibile. Ha un particolare valore simbolico e di modello positivo per molti aspetti. Uno di quelli forse più noti è di aver introdotto anni fa fra le prime in Italia ed in modo diffuso i "sensi unici eccetto bici", in tutto il bellissimo centro storico.

Sull'onda della campagna #salvaiciclisti, che ha portato molte migliaia di cittadini in bici ai Fori Imperiali, Reggio Emilia torna ad essere al centro delle attività per lo sviluppo della mobilità in bicicletta in Italia.

Leggi tutto...
 
entra in Fiab, più spazio alla bici PDF Stampa E-mail

cliccamiFiab  e le sue associazioni locali, circa 120 in Italia, sono impegnate a promuovere l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto fra la gente e presso le Amministrazioni locali.

Chi non è ancora socio FIAB può dare forza alle nostre richieste per es. con l'iscrizione on-line, basta un click.

Leggi tutto...
 
Fiab fa primavera PDF Stampa E-mail

BBB NIUSLETTERTutti gli iscritti FIAB ricevono in questi giorni una letterina primaverile che preannuncia le molte attività in arrivo.

In pole position l'evento annuale dedicato ai bambini ed alle scuole, che tocca anchei insegnati, genitori, nonni, Comuni etc.

Non manca la campagna #salvaiciclisti, che dopo il successo con molte migliaia di persone ai Fori Imperiali, non rinuncia ai suoi obbiettivi ed anzi li rilancia: più spazio e sicurezza per i "cittadini in bicicletta".

Leggi tutto...
 
Audizione alla Camera, passi avanti PDF Stampa E-mail

spielstrasse Montecitorio

"memento audere semper"

Una maratona romana quella del 18 aprile, di cui la prima e più impegnativa fase è stata l'audizione di Fiab in Commissione Trasporti della Camera, insieme ad esponenti della campagna #salvaiciclisti.

Lo scopo, per fortuna condiviso da un ampio spettro trasversale di parlamentari, era ed è una serie di modifiche al Codice della strada a favore della ciclabilità, ispirate al resto di Europa.

Leggi tutto...
 
Pagina 1 di 2

noi Fiab nella campagna #salvaiciclisti e non solo

Più bici nelle nostre città, c'è da smuovere istituzioni e politica:

entra in Fiab

I soci Fiab ricevono il bimestrale incluso nella quota associativa annua.

rivista BC

E' anche possibile abbonarsi, per es. da parte di enti ed istituzioni o facendone un regalo a persone, biblioteche, circoli, studi medici, associazioni etc.


Molto altro su FIAB

con un click al sito principale, un vero portale della bicicletta, recentemente rinnovato, e da lì alle varie aree dedicate alla scuola, alle soluzioni tecniche per la ciclabilità etc.


Ci puoi sostenere destinando a Fiab il 5x1000 nella dichiarazione dei redditi

5x1000

foto sulla bicifestazione dei Fori Imperiali, 28 aprile 2012, scatti di A. Scagni, clicca sotto:

scagni


spazio web curato da Valerio Parigi

per proposte, idee, osservazioni: salvaiciclisti@fiab-onlus.it