Questo sito utilizza i cookies per il funzionamento. Cliccando su Ok ne consenti l'utilizzo

Stampa questa pagina

Rastrelliere gratis davanti ai negozi: Roma sceglie la mobilità ciclistica per arricchire il commercio

Giovedì, 13 Giugno 2019 12:00

di Raffaele Di Marcello

 

Favorire la mobilità ciclistica e le attività commerciali grazie all'esenzione del pagamento dell'occupazione di suolo pubblico per tutti i commercianti che, in presenza dei requisiti necessari, decidono di installare rastrelliere per le biciclette nello spazio antistante il loro negozio.

 

E' quanto deciso dall'Assemblea Capitolina di Roma, nella seduta del 11 giugno scorso, con l'introduzione dell'art. 19, comma 1, lettera u, nel Regolamento in materia di canone di occupazione suolo pubblico (COSAP).

 

Decisione analoga a quella presa, tempo fa, a Milano, dove sono state anche emanate, nel 2016, specifiche "Disposizioni tecniche per la pianificazione, progettazione e realizzazione di aree di sosta, per velocipedi, ad uso pubblico" anche se, nella città meneghina, sembra ci sia difficoltà burocratiche per l'applicazione.

 

Un provvedimento che dovrebbe favorire il binomio bicicletta/attività commerciali, binomio che, studi ed esperienze europee e non solo, dicono essere vincente. Un esempio per tutte le realtà italiane che, se diffuso, potrebbe portare al superamento della cronica carenza di posteggi per le biciclette, carenza che rappresenta uno dei, tanti, ostacoli alla diffusione della mobilità ciclistica.

 

Ultima modifica il Giovedì, 13 Giugno 2019 11:55