FIAB onlus
Associazione di Protezione Ambientale
per la mobilità ciclistica
aderente a E.C.F. - Federazione Europea dei Ciclisti

Agenda ambientalista. Continua il confronto con Delrio

Agenda ambientalista. Continua il confronto con Delrio

La presidenza del Consiglio dei Ministri ha risposto il 9 febbraio scorso con un documento articolato di 32 pagine su “I lavori in corso del Governo” alle 16 associazioni promotrici dell’”Agenda ambientalista” riconoscendo l’urgenza di co
Il Senato boccia la riforma del CdS. Manca la copertura o l'attenzione?

Il Senato boccia la riforma del CdS. Manca la copertura o l'attenzione?

Bocciatura da parte della Commissione Bilancio del Senato di alcuni elementi del decreto di riforma del Codice della Strada, in particolare quelli relativi alla sicurezza e tutela dell'utenza debole. Sconcerto di FIAB, la Federazione Italiana Amici d
La bicicletta va

La bicicletta va

In famiglia siamo in 3, + 2 gatti. 6 biciclette, un carrellino, un'auto. La bici è il nostro mezzo di trasporto principale, da sempre, come per la maggior parte delle persone che abitano sulla costa della Versilia. L'auto la usiamo sempre meno e sp
Treno+Bici ed intermodalità il 5 marzo a Montecitorio

Treno+Bici ed intermodalità il 5 marzo a Montecitorio

C’è grande fermento in vista del seminario di giovedì 5 marzo a Montecitorio sul tema “Intermodalità tra sistemi di trasporto sostenibile”, promosso da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta in collaborazione con il Gruppo Interpar
La piattaforma della Fiab per il Treno + Bici

La piattaforma della Fiab per il Treno + Bici

E' necessario potenziare il servizio treno + bici nel trasporto regionale e, finalmente, farlo partire anche sulle lunghe percorrenze nazionali. Questo è il succo della "piattaforma" FIAB per il Treno+Bici, una serie di proposte per favorire l'inter
Dove, come e quando pedalare. Migliaia di proposte nel Calendario FIAB

Dove, come e quando pedalare. Migliaia di proposte nel Calendario FIAB

Dove, come, quando e con chi pedalare nel 2015... ma non solo! Le associazioni FIAB sono oltre 140, ognuna propone un calendario di decine di escursioni o di attività per la promozione della bicicletta, serate, manifestazioni, corsi, assemblee. Da o
   
BICITALIA
le mappe della Rete
Ciclabile Nazionale
  ALBERGABICI
dove la bici trova
ospitalità
  BIMBIMBICI
manifestazione per
bambini e ragazzi

 
 
PROGETTO SCUOLA
educare alla mobilità
sostenibile
  AREA TECNICA
progettare la
mobilità ciclistica
  BICIVIAGGI
cicloturismo e
cicloescursionismo

La presidenza del Consiglio dei Ministri ha risposto il 9 febbraio scorso con un documento articolato di 32 pagine su “I lavori in corso del Governo” alle 16 associazioni promotrici dell’”Agenda ambientalista” riconoscendo l’urgenza di considerare la dimensione ecologica nelle scelte di politica economica e l’azione di stimolo delle associazioni e la necessità di proseguire il confronto,anche in sede operativa con i Ministeri competenti. Il Comunicato congiunto e le proposte di FIAB per l'Agenda.

Bocciatura da parte della Commissione Bilancio del Senato di alcuni elementi del decreto di riforma del Codice della Strada, in particolare quelli relativi alla sicurezza e tutela dell'utenza debole. Sconcerto di FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, che da tempo è parte attiva nel difficile cammino intrapreso per dare al Paese un nuovo modello di mobilità. Mancanza della necessaria copertura finanziaria? Una spiegazione di circostanza. Quali dovrebbero essere le risorse necessarie per dare ai sindaci la possibilità di ridurre la velocità al fine di garantire maggiore sicurezza ai cittadini?

C’è grande fermento in vista del seminario di giovedì 5 marzo a Montecitorio sul tema “Intermodalità tra sistemi di trasporto sostenibile”, promosso da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta in collaborazione con il Gruppo Interparlamentare per la mobilità nuova e ciclistica, e al quale interverranno, tra gli altri, il vice presidente alla Camera dei Deputati Marina Sereni e il Viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Riccardo Nencini.

La bicicletta va

Martedì, 03 Marzo 2015 10:04

In famiglia siamo in 3, + 2 gatti. 6 biciclette, un carrellino, un'auto.

La bici è il nostro mezzo di trasporto principale, da sempre, come per la maggior parte delle persone che abitano sulla costa della Versilia. L'auto la usiamo sempre meno e spesso la spostiamo solo per permettere lo spazzamento della strada. L'ultima volta che abbiamo fatto il GPL non riuscivamo ad aprire lo sportellino che si era ossidato per lo scarso utilizzo.

Le Associazioni FIAB del Veneto promuovono diverse iniziative per la "Giornata ferrovie dimenticate". L'operazione di recupero delle ferrovie dismesse dà nuova vita a strutture abbandonate che così diventano un elemento di sviluppo locale nonché di presidio del territorio stesso.  Esempi concreti la Ciclabile delle Dolomiti o la Treviso-Ostiglia, due ciclabili che FIAB Veneto ha proposto e sostenuto negli anni.

La piattaforma della Fiab per il Treno + Bici

Martedì, 24 Febbraio 2015 18:43

E' necessario potenziare il servizio treno + bici nel trasporto regionale e, finalmente, farlo partire anche sulle lunghe percorrenze nazionali. Questo è il succo della "piattaforma" FIAB per il Treno+Bici, una serie di proposte per favorire l'intermodalità del treno con la bicicletta, una scelta di trasporto "sostenibile" che aiuta a migliorare l'ambiente e la qualità della vita di tutti.

Dove, come, quando e con chi pedalare nel 2015... ma non solo! Le associazioni FIAB sono oltre 140, ognuna propone un calendario di decine di escursioni o di attività per la promozione della bicicletta, serate, manifestazioni, corsi, assemblee. Da oggi in un unico calendario oltre 4.000 proposte riservate a chi riconosce nella bicicletta il mezzo per la scoperta del territorio e per vivere la propria città all’insegna della salute e dell’aria pulita.

Ad una settimana dalla 8° Giornata nazionale delle Ferrovie Dimenticate ci fa piacere apprendere che un gruppo di studenti universitari si occupa proprio di una tratta ferroviaria in disuso, studiandone un possibile recupero come Greenway. E ci chiedono aiuto, con la compilazione di un semplice questionario.

“Un magnifico itinerario ciclabile, lungo oltre 350 km, che inizia alle pendici del monte Falterona, nel Parco nazionale delle Foreste casentinesi, e si conclude sul mare, a Marina di Pisa, nel Parco regionale di Migliarino e San Rossore, snodandosi lungo il fiume più importante e ricco di storia della Toscana, toccando Firenze e Pisa, con piste ciclabili sicure, confortevoli e attrezzate”. Questa è la ciclopista dell’Arno, progetto lanciato da Fiab Toscana nel settembre 2008.

Giovedì 5 marzo a Roma, presso Montecitorio (Camera dei Deputati), seminario su "Intermodalita' tra i sistemi di trasporto sostenibile", organizzato da FIAB onlus in collaborazione con il Gruppo Interparlamentare per la mobilità nuova e ciclistica. L'incontro costituisce, tra l'altro, uno dei primi eventi di avvicinamento agli Stati Generali della Mobilità Nuova (dal 10 al 12 aprile a Bologna).

Creare, in tempi brevi, un tavolo di lavoro attivo e permanente per affrontare e sciogliere i molti nodi in tema di intermodalità tra bici e treno, confrontandosi di volta in volta i tanti soggetti, Regioni in primis, coinvolti a vario titolo in questo articolato servizio. È questa, in estrema sintesi, la richiesta di FIAB a Trenitalia in occasione dell'incontro della scorsa settimana a Roma.

Buone notizie per la ciclabilità ligure

Domenica, 22 Febbraio 2015 23:10

Buone notizie per la ciclabilità ligure, da levante e da ponente. Petizione di FIAB-Tigullio per più treni con trasporto bici gratuito: l'Assessore Regionale ai Trasporti si dice d'accordo. E, dopo il successo della ciclabile S. Lorenzo – Sanremo, partono lavori per nuove ciclabili sul lungomare. E FIAB-Genova, in occasione della Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate, propone la "Genova Voltri - Savona".

Anche quest'anno arriva la Giornata delle Ferrovie Dimenticate organizzata da Co.Mo.Do. (Confederazone Mobilità Dolce), arrivata alla sua ottava edizione si terrà l'8 Marzo con iniziative che si svolgeranno su tutto il territorio nazionale. Abbiamo chiesto a Umberto Rovaldi, Vice-Presidente di Co.Mo.Do., di presentarci l'iniziativa.

Le proposte della Fiab per il Treno + Bici

"Piattaforma" FIAB per il Treno+Bici, una serie di proposte per favorire l'intermodalità del treno con la bicicletta, una scelta di trasporto "sostenibile" che aiuta a migliorare l'ambiente e la qualità della vita di tutti.

Indagine nazionale in bici al lavoro: come e perchè

Avanti savoia! E la guerra cominciò.
22-24 maggio 2015.
Minicicloraduno FIAB in Friuli Venezia Giulia.
A cent’anni esatti dall’entrata dell’Italia nella Prima Guerra mondiale abbiamo l’occasione giusta per visitare i luoghi e per conoscere i fatti accaduti nei momenti antecedenti e immediatamente successivi a quel fatidico 24 maggio 1915. Informazioni

dalla parte di chi #pedalaognigiorno

Molto più di semplici vacanze in bicicletta, ma esperienze FIAB a tutti gli effetti.
VEDI I PROGRAMMI Molte proposte per per l'estate 2015:  Taranta Bike nelle Murge, Avventura Ceca e Praga, Le ciclovie d'acqua (in Germania, Lussemburgo e Francia), Da Rembrandt a Van Gogh (in Olanda) Mosaico Bosniaco (in Bosnia e Croazia), Ungheria di terra e d'acqua.

27° Cicloraduno Nazionale FIAB
1° Raduno internazionale dell'amicizia

Peschiera del Garda - Giugno 2015

La rivista della FIAB

La FIAB è presente in
18 Regioni
con 143 associazioni
ed oltre 17.200 soci.

Dove siamo? Vedi
Elenco Associazioni locali aderenti alla Fiab 
    Dov'è finito il vecchio sito?
  Lo trovi ancora a: www.fiab-onlus.it/index.htm
   Notizie utili per i dirigenti delle Associazioni FIAB
    - Servizi, manuali e informazioni
- Agenda 2015 (programma)
- Fiab, statuto ed organi dirigenti ed Aree e settori della FIAB